Come ti riciclo…: il pizzo e la cintura di un abito da sposa

Il mio abito da sposa giaceva solo soletto nel solaio dei miei suoceri da 12 anni (già 12 anni!?!?!).
Ogni tanto la nonna Mariuccia mi ricordava della sua esistenza. Così qualche settimana fa l’ho portato a casa e l’ho fatto….in mille pezzi.
La fodera di raso della gonna l’ho data a mia madre che la quale ci fodererà qualcosa, il tulle e l’organza li ho messi un attimo da parte mentre il pizzo del corpino e delle maniche e la cinturina di fiorellini e di nastro di raso insieme ad un ex vasetto di vetro di passata di pomodoro sono diventati….



Romantico vero?

Annunci

One thought on “Come ti riciclo…: il pizzo e la cintura di un abito da sposa

  1. Catia mi lasci sempre senza parole..sei creativa.. fantasiosa.. ed ogni volta con le tue idee mi arricchisco:complimenti! Angela

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...