Share one day: to do list

Partecipo come sempre con piacere all’iniziativa di Palmy “Share one day”.
Powered by BannerFans.com
Questa volta ci chiede di stilare una lista di cose che vorremmo fare e una di cose che dobbiamo fare nel corso dell’anno che ha visto la luce da pochi giorni.
Non è facile, di cose che vorrei fare ce ne sono davvero tante! Ma ecco la mia lista presentata con delle immagini come mi piace fare:
COSE CHE VORREI FARE:
1. Prendere lezioni di pianoforte: ci è stato regalato un pianoforte da una nostra cara amica che è stata obbligata a “disfarsene”. Ho scoperto che è molto rilassante e terapeutico suonare.

2. Gestire meglio il mio ruolo di casalinga: sono un po’ “incasinata” da questo punto di vista. Sono sicura che se riuscissi a organizzare meglio le attività legate alla gestione della casa sarei anche più serena.

COSE CHE DEVO FARE:
1. Aggiornarmi per svolgere sempre meglio il mio lavoro di insegnante di yoga. Questo significherà studiare e praticare ogni giorno.

2. Perfezionare il mio ruolo di homeschooler part-time rispetto al tema delle DSA. Questo significherà studiare e praticare ogni giorno (non è una ripetizione)

C’è abbastanza materiale per rendere il 2012 interessante, rilassante e “faticoso” al tempo stesso.

I always like to partecipate to palmy’s initiative “Share one day”
This time she asks to put down a list of things we’d like to do and one of things we should do during this nearly born year.
Not an easy task indeed, there are so many things I’d like to do! Anyway here is my list showed with pics as I like to do:
Things I’ like to do
1. Taking piano lessons: we’ve been gifted with a Piano from a dear friends that was forced to give it away. I found out that is healing and relaxing playing it
2. Keepig a better eye on how I manage my home: I’m bit messy from this point of view. I’m sure that should I organize better my time and activities tied to my home I will be also more relaxed.
Things I have to do
1. Study to update my knowledge of yoga as a teacher. This will mean study and practice everyday
2 Perfect my role as part-time homeschooler regarding DSA issue. This will mean study and practice everyday (no folks, not a repetition)
There is enough I think to make this 2012 interesting, relaxing and tiring at the same time.

Advertisements

9 thoughts on “Share one day: to do list

  1. Che bel post, ultimamente questo blog è un tripudio di foto evocative…
    Allora, comincio con i libri sullo yoga, kundalini, pranayama… posso venire a casa tua a leggerli? Sono uno più interessante dell’altro!
    Il pianoforte poi… ma tu sai suonarlo? Lo hai studiato? Se sì, è davvero una bella risorsa…
    Per l’organizzazione casalinga, sarebbe bello confrontarsi… a me piace parlare di tutto, lo avrai già capito…
    E per l’homeschooling, che dire? Ci siamo conosciute confrontandoci su questo… quindi chiedi pure tutto quello che ti serve e avrai i miei post su commissione… ;-)))

    Mi piace

  2. Le fotografie…. ah! Le fotografie!
    Da quando a settembre Luca mi ha regalato una Canon per me è una goduria scattare foto.
    fotografo tutto e poi mi accorgo che quello che ho immortalato può essere utile per illustrare i miei post.
    I libri di yoga, come dicevo a Michela, sono il più importante investimento in fatto di libri. Non solo mi servono per il mio lavoro ma sono una fonte di arricchimento spirituale personale.
    Il pianoforte non lo so suonare, ma quando ero giovane ho studiato canto e avendo fatto un po’ di teoria e solfeggio riesco un pochino a leggere uno spartito. Per la cronaca abbiamo attaccato sui tasti dei piccoli adesivi con l’indicazione delle note. Matilde va alla grande!
    Per il resto sono sempre pronta allo scambio…. casa, homeschooling e tutto quello che può farci crescere!

    Mi piace

  3. Complimenti, mi sembra una to-do-list di tutto rispetto!

    Mi unisco al proposito di migliore organizzazione delle faccende di casa… aggiungendo quello di un decluttering fatto bene!

    Per lo yoga, ti farei volentieri far pratica di insegnamento su di me… Dico da tanto che vorrei imparare e forse il 2012 è la volta buona: ho individuato un corso che mi sembra valido, appena riesco vado a fare una lezione di prova!

    Mi piace

  4. Che sogno il pianoforte!!!

    Complimenti per i propositi. Quello della casa mi tocca sul vivo. Anche io mi sono resa conto che devo dedicare più tempo (diciamo più costanza) alla cura della casa per poter essere più serena. Credo che un maggior ordine mi aprirebbe la mente anche a fare tutte le altre cose che amo, invece mi trovo imbrigliata in tante cose da fare e non ne faccio nessuna….

    Un altro sogno…la Canon…io visualizzo e prima o poi arriverà anche a me!!!

    Non so perché era un po’ che non passavo di qui…Non mi arrivavano i tuoi aggiornamenti, adesso provvedo, perché adesso trovo un altro argomento di mio interesse, la DSA, anche mia figlia di 12 anni sta facendo gli accertamenti, finora tutti l’abbiamo trattata da lazzarona…Io mi sono lasciata convincere di questo, invece…Il suo è un “livello” non grave ma comunque tutta la fatica e la non voglia di studiare che ha avuto dal primo giorno di scuola della prima elementare aveva una ragione!

    Adesso passo un po’ di tempo sul tuo blog.
    Ciao.

    Mi piace

  5. Si! Decluttering!!!!
    Da qualche giorno sto guardando con occhio minaccioso la mia cabina armadio e l’homeschooling’ s cabinet di Matilde.
    Non vedo l’ora di metterci le mani!!!!!

    Mi piace

  6. Ciao Alchemilla,
    ovviamente sei la bentornata!
    Io nel frattempo mi sono gustata le tue recensioni sui libri e le tue fotografie.
    Anche noi ci siamo lasciati convincere dalle insegnanti che il problema di Matilde fosse la sua testa tra le nuvole e sto male tutte le volte che mi capita di pensare alle arrabbiature perchè ci metteva tanto tempo a fare i compiti, alle sgridate perchè secondo noi non era concentrata. Abbiamo rischiato di farci odiare!
    Gli accertamenti sono importanti perchè si può affrontare solo quello che si conosce.
    Condividerò volentieri tutto quello che imparerò anche io in questo percorso faticoso e decisamente difficile da gestire.
    Un abbraccio forte forte a te e a tua figlia.
    P.S. teniamoci aggiornate anche sull’andamento della gestione casalinga! Hi!Hi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...