Ma il cibo da dove viene e chi lo produce?

Leggo sulla rivista ” Bimbi, adolescenti e alimentazione”:
“Quando ci sediamo per mangiare abbiamo un’ottima occasione per raccontare ai nostri bambini che facciamo parte di un mondo grande e bello, nel quale moltissime persone lavorano con dedizione per permetterci di mangiare tutte le cose buone che troviamo sulla nostra tavola.
Possiamo raccontare delle storie avvincenti su quello che i cibi hanno “vissuto”.
Ecco un esempio: il papà dice ai bambini che stanno per fare colazione con pane, burro e marmellata:
“Questa notte ho fatto un sogno davvero strano! Uno gnomo mi chiedeva se i miei figli sanno da dove viene il pane che mangiamo tutti i giorni.
Io gli ho detto: ” Certo che lo sanno: dal negozio del fornaio!”
Allora lo gnomo mi ha detto: ” Vuoi forse dire che nasce nella bottega del fornaio, di notte, come un fungo dopo la pioggia?”.
“Ma no!, il fornaio lo fa con la farina !” ho detto io.
E lui allora mi ha chiesto:
” E i tuoi bambini sanno da dove viene la farina?”
“Penso che lo sappiano che viene dal grano…”
“Sei proprio sicuro che lo sappiano?”
Si può continuare raccontando, attraverso una conversazione immaginaria, la vita del chicco di grano a ritroso e coinvolgendo nella storia le persone che hanno lavorato per consentirci di fare colazione con pane, burro e marmellata.

Non avete che da provarci, il risultato è garantito!

Io stasera presentando in tavola le belle pagnotte che ha fatto Luca domenica, ci provo!!!

3 thoughts on “Ma il cibo da dove viene e chi lo produce?

  1. Il mio bambino ha fatto, a scuola, il lievito madre, voleva a tutti costi ripetere con me a casa l’esperimento. Lo faremo sicuramente ed è bello anche vedere il lievito con un microscopio, anche uno di quelli giocattolo..tra una pizza e l’altra..Altro gioco ultimamente di moda da noi è indovinare vitamine minerali grassi ecc in quali alimenti sono contenuti (abbiamo in cucina una sorta di elenco). Io cerco di indovinare e lui mima gli alimenti….vedeste come mima i semi oleosi….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...