Yoga: uno spazio tutto mio!

cropped-testata

Ieri mattina ho ripreso i miei corsi di yoga.
Le allieve sono diminuite, chi prima faceva il bisettimanale ora fa il mono… la crisi si fa sentire.
Ma non importa!
E’ stata una gioia riprendere a godere di uno spazio che è davvero tutto mio. Ne avevo bisogno!
Ultimamente sono stata troppo sballottata in ogni direzione: casa, scuola nuova di Matilde e tutto il trambusto che questa novità ha comportato un po’ per tutti, turni di lavoro di Luca strani ( mentre scrivo sta dormendo perchè al lavoro è stato introdotto il turno di notte).
Ieri mattina sono entrata nella mia aula molto prima dell’inizio della lezione e con calma l’ho pulita, l’ho messa in ordine, ho disposto candele e incensi, ho sistemato il mio tappetino e poi ho atteso l’arrivo delle mie allieve.
Minuti intensi e pieni di silenzio, pieni di promesse di tranquillità.
Ho recitato le lodi del mattino ringraziando Dio per la bella giornata che stavo cominciando a vivere e per il privilegio di poter trasmettere, anche se con tutti i miei limiti e difetti, un po’ di benessere fisico e mentale.
Durante il rilassamento finale la mia voce ha cullato il corpo e la mente delle mie allieve, ma ha cullato anche i miei pensieri che finalmente hanno trovato un piccolo spazio in cui fermarsi e fare piccole radici. Sono qui e ora. Non vorrei essere da nessun’altra parte.
Voglio impegnarmi a ricreare anche a casa quell’atmosfera di pace e di calma, mentre troppo spesso la pratica è subordinata a troppe cose che mi chiamano e richiedono la mia attenzione. Mi devo organizzare!
Voglio uno spazio tutto mio! In fondo si tratta solo di un pochino di sano egoismo.

05062013007

Su “Mammole” oggi troverete il mio articolo sullo yoga per bambini: “Respirare con i bambini”

Advertisements

4 thoughts on “Yoga: uno spazio tutto mio!

  1. Che bella esperienza che deve essere condurre un corso come questo. Essere iltrasmettitore di tanta pace, di tanta tranquillità e gioia. Come forse saprai già, a ottobre comincerò un corso di yoga. Ti farò sapere emagari mi illuminerai su alcune cose, nel caso non le dovessi capire.
    Ti abbraccio forte
    Francesca

    Mi piace

  2. Ma certo!
    E poi mi dovrai raccontare le tue impressioni, le tue sensazioni.
    Io imparo molto dalle mie allieve, da ciò che mi raccontano di questa eperienza.
    La yoga è un percorso che non ha mai fine e guai a me se pensassi di avereimparato tutto!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...