Bambini e animali

Matilde negli ultimi mesi sta divorando libri su libri.
Ha terminato da poco “Pel di Carota” di Jules Renard e “Le avventure del Barone di Munchausen” di Rudolf Erich Raspe divertendosi tantissimo.
Ancora prima aveva letto su proposta di papà Luca “La storia infinita” trovandolo decisamente più interessante del film anche se è rimasta abbastanza delusa del finale dove si dice: “Il signor Coriandoli non si sbagliava. Ma questa è un’altra storia e si dovrà raccontare un’altra volta”. Non le piacciono molto i finali che rimangono un po’ in sospeso o meglio vorrebbe che le storie fantastiche non finissero mai…
Intrigante e originale è il doppio colore in cui è stato stampato il libro: in rosso per le vicende che riguardano Bastiano e in verde per tutto ciò che accade nel Regno di Fantasia.
Qualche mese fa, però, la nonna Mariuccia le aveva regalato due libri di Pennac ….

IMG_6974

Si tratta di due romanzi per ragazzi incentrati sul rapporto tra uomini, in particolare ragazzi, e animali.
Pennac si sofferma e approfondisce il tipo di comunicazione che ad un certo punto scatta tra uomo e animale, una comunicazione per tutto unica e personale ma che riesce a farti vedere la vita e il mondo con occhi diversi e quindi ti permette di aprirti agli altri.
Allora non posso fare a meno di osservare Matilde e il nostro gatto. Al modo in cui lui la accoglie quando torna da scuola, al volerle stare sempre vicino quando lei non sta bene, alla sua abitudine di condividere i riti della buonanotte, al loro conoscersi reciprocamente imparando uno i tempi e i ritmi dell’altro…

IMG_6921

E a proposito del rapporto tra bambini e animali proprio recentemente ho rivisto uno dei miei film preferiti: “La volpe e la bambina” di Luc Jacquet. Lo rivedo quando ho uno dei miei attacchi di nostalgia delle nostre colline e ho il desiderio di riempirmi gli occhi con i colori dei boschi, dei prati, dei fiori e del cielo.
in questo film Bertille, la bambina, inizia un rapporto di amicizia con una volpe. Conquistata a fatica la fiducia dell’animale, la bambina commette, seppur inconsapevolmente, senza premeditazione o cattiveria, un passo falso…
Ho confuso amare con possedere“.
La loro rimarrà un’amicizia speciale…

IMG_6980

Vi lascio con un piccolo video su “L’occhio del lupo ” trovato su You Tube…
Buona visione e buon fine settimana

Con questo post partecipiamo all’iniziativa “Il venerdì del libro” di Homemademamma.

Annunci

5 pensieri riguardo “Bambini e animali

  1. Sono una gran lettrice di Pennac ma non ho mai preso niente di suo per i bambini, mi sa che dovrò rimediare, quale dei due mi consigli di provare? O vado sul sicuro con entrambi?

    Mi piace

  2. Sono entrambe storie molto belle.
    “L’occhio del lupo” forse è un po’ più introspettiva e il modo in cui i due personaggi riescono a comunicare è secondo me geniale e invita a cercare anche noi soluzioni nuove per poter interagire e comunicare con gli altri.

    Mi piace

  3. e’ proprio bella la foto di Matilde col gatto; sebrano poteggersi l’un l’atro.
    Quando vuoi ho un libro che era di papà Luca “le più belle leggende eroiche del mondo” Sono sicura che piacerà anche a Matilde.Narra di personaggi come Prometeo- Eracle-Odino- Gilgamesch- Parsifal-L’eroe celtico Kuchulinn e altri
    ciao baci nonna Mariuccia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...