il natale dei chierichetti

Ieri sera si è svolta in Parrocchia la tradizionale cena natalizia dei chierichetti.
Prima della cena Padre Gianni, il responsabile della catechesi e della formazione dei chierichetti ha tenuto una breve incontro di preghiera e di riflessione.
Ha invitato i ragazzi a riflettere sul significato della beatitudine: “Beati gli operatori di pace, perchè saranno chiamati figli di Dio”.
Che significato diamo alla parola “pace”?
La pace non è semplicemente assenza di guerra o essere tranquilli o non avere nemici. E’ un qualcosa che si colloca ad un livello più profondo. Per i cristiani significa guardare a Gesù come colui che ha portato la pace tra gli uomini, nascendo in quella grotta nel primo Natale. Significa scegliere ogni volta il bene che Dio suggerisce al nostro cuore. Significa far crescere tra noi, in famiglia, a scuola, all’oratorio il perdono, l’accoglienza e la vera amicizia.
L’incontro si è concluso con una bella preghiera:
Signore Gesù, principe della pace!
Tu più di noi conosci dove non c’è pace e intesa:
in molte famiglie, in tante nazioni, tra coloro che governano i popoli e tra i nostri compagni di scuola o di gioco.
Tu di nuovo in questo Natale, ci inviti ad essere tuoi strumenti di pace. Ma soprattutto noi, ministranti all’altare, ci diamo la pace in ogni celebrazione dell’Eucarestia.
Fa’ che non sia un gesto fatto troppo in fretta e con abitudine.
Se è così è meglio tralasciarlo.
Per questo ti preghiamo: aiutaci, con la tua grazia e il nostro impegno, ad essere veri costruttori di pace.
Solo allora saremo più felici e tuoi testimoni nel mondo.
Amen
Vi lascio con qualche immagine della serata, rinnovando a tutti voi, cari lettori, l’augurio più sentito di un sereno Natale, un Natale in cui ciascuno di noi, nel nostro piccolo, diventi un operatore di pace.

IMG_7202

IMG_7200

IMG_7201

IMG_7203

IMG_7218

IMG_7234

IMG_7223

Annunci

3 thoughts on “il natale dei chierichetti

  1. Catia solo ora ho letto.. le tue parole mi hanno toccato il cuore..costruttori di pace….ci vuole impegno e costanza e anche se gli sforzi nn sempre producono nell’immediato il risultato che vorremmo.. nel “mio piccolo” vado avanti e continuo:Buon Natale a tutta la famiglia e ai vostri genitori!

    Mi piace

  2. …ops…dimenticavo…che meraviglia quegli alberelli…c’è il tuo zampino? Cmq bravi a chiunque li abbia realizzati…ancora auguri!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...