Vedere i nostri figli crescere nell’amore

Ieri la liturgia del rito ambrosiano proponeva il ricordo del Battesimo di Gesù. E’ consuetudine, nella nostra Parrocchia, invitare le famiglie dei bambini che hanno ricevuto il battesimo nei cinque anni precedenti a partecipare alla S.Messa.
Per me è stata una Messa difficile. Vedere tante famiglie, con due, tre bambini mi ha reso un po’ triste pensando al nostro progetto iniziale di una famiglia numerosa. Invece le circostanze….
L’omelia di Padre Mario, il parroco, è stata molto interessante, chiaramente rivolta ai genitori e al loro ruolo di educatori.
Una domanda mi ha colpito: ” Quando siete soddisfatti dei vostri figli?” ( beh! Forse le parole non erano proprio quelle ma il senso si).
Allora mi sono fermata a riflettere: i nostri figli ci danno soddisfazione quando raggiungono dei risultati, scolastici o professionali che siano? Pensiamo che potranno darci soddisfazione se diventeranno famosi? Ricchi? Dei leader?
Non è una domanda semplice a cui rispondere.
Di primo acchito mi verrebbe da rispondere: “Io sono soddisfatta quando vedo mia figlia soddisfatta”.
Peccato che a volte ciò che soddisfa lei è sottoposto al mio giudizio e allora vedo la sua soddisfazione spegnersi.
Non sono una mamma perfetta. E’ successo e neanche tanto tempo fa.
Allora forse l’obiettivo da porsi è un altro: osservare i nostri figli e vedere ciò che sono loro come bambini, ragazzini, giovani adulti che interagiscono con gli altri.
Credo che sapere e vedere mia figlia gentile, generosa, altruista, disposta all’aiutare sia quello che possa darmi la maggiore soddisfazione.
Padre Mario, concludendo l’omelia ha detto: “La più grande soddisfazione è veder crescere i vostri figli nell’amore.”

IMG_7578

IMG_7585

Annunci

3 pensieri riguardo “Vedere i nostri figli crescere nell’amore

  1. quante riflessioni potrebbero nascere dalle tue parole!
    Anche se la mia bimba ha solo 17 mesi, sono davvero “soddisfatta” di lei perché la vedo piena di vita e desiderosa della vita stessa. ho messo le virgolette perché in fondo non penso che i figli siano qui per dare qualche soddisfazione ai genitori… nel senso che esserne soddisfatti è secondario rispetto al voler loro bene incondizionatamente… parlo facile perché la mia è ancora piccolina… però crescere nell’amore e avere un figlio che sa essere altruista credo sia tra le “soddisfazioni” più grandi… buona giornata

    Mi piace

  2. è una bella meditazione, chiedermi quando sono soddisfatta dei miei figli. e una bella preghiera, ripetermi che è meraviglioso vederli crescere nell’amore. grazie, hai scritto parole importanti che mi hanno colpita, come spesso fai. buona giornata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...