Un amico speciale

HAI UN ANIMALE DOMESTICO? DESCRIVI IL SUO ASPETTO, RACCONTA COME È ENTRATO IN FAMIGLIA, COME E’ NECESSARIO ACCUDIRLO, QUALI SONO LE SUE ABITUDINI, SE TU SEI CONTENTO DI AVERE QUESTO “AMICO “ SPECIALE E SE SEI DISPOSTO A RINUNCIARE A QUALCOSA PER LUI. PUOI AGGIUNGERE UN EPISODIO DIVERTENTE O PARTICOLARE VISSUTO INSIEME A QUESTO TUO “COMPAGNO”

Io ho un gatto: si chiama Zolta e ha quattro anni.
È rosso con le strisce gialle e ha gli occhi di quest’ultimo colore, grandi e rotondi come quelli di un gufo. È un gatto scherzoso che adora giocare e mi sembra strano che non dimagrisca perché corre tanto anche se è davvero un mangione.
È nato in collina vicino al paesino di Bettola, in provincia di Piacenza, dove noi trascorriamo le nostre vacanze.
La storia della sua nascita è un po’ particolare perchè sua madre ha fatto nascere i cuccioli da mia zia, che ama molto i gatti, perché la sua padrona non voleva altri gattini e i cuccioli li uccideva.
Zolta è nato storto con le zampette girate all’ indietro e non mangiava quindi pensavamo che morisse. Invece il giorno dopo ha aperto gli occhi, si è messo in piedi e ha iniziato a mangiare il latte dalla sua mamma. Insieme a lui erano nati altri tre mici: uno lo hanno preso dei nostri parenti e lo hanno chiamato Newton, una gattina è rimasta con mia zia e si chiama Sette e l’ ultimo invece la madre lo ha portato chissà dove e non l’abbiamo più visto.
Spesso torniamo in vacanza dove è nato e dobbiamo portarlo al guinzaglio per evitare che scappi da qualche parte perché essendo un gatto di appartamento non è abituato alla campagna e ai suoi pericoli.
Quando ha fame gratta il divano e si aggrappa a mia madre per farglielo capire e finché non gli si dà da mangiare non la smette.
Invece quando vuole giocare fa gli agguati a più non posso e sempre per gioco ti morde le mani. Ma è un gatto molto affettuoso che ci tiene tanta compagnia.
Siamo molto preoccupati per la sua salute perchè soffre di epilessia. Ce ne siamo accorti una domenica. Abbiamo sentito un tonfo e subito dopo abbiamo visto Zolta per terra mentre tremava tutto, aveva le zampette irrigidite e sbavava. Abbiamo cercato di calmarlo accarezzandolo e piano piano l’attacco epilettico è finito. Ora tutte le sere prende le pastiglie ed è da un po’ che non gli vengono più attacchi.
È un amico speciale perché sta sempre con me, anche quando dormo e perché ora ho qualcuno con cui giocare quando sono in casa.

I temi di mia figlia mi fanno sempre riflettere. Sono una finestra sul suo mondo, sui suoi pensieri, sui suoi sentimenti. Inutile dire che da alcune espressioni usate da lei mi sento coinvolta (come l’ultima frase) e vado inevitabilmente un po’in crisi.
Ma è bello leggere le sue parole. Mi aiutano a conoscerla sempre meglio.

IMG_8736

Annunci

4 thoughts on “Un amico speciale

  1. Matilde la nonna ti dice sempre che sei forte, quasi come il tuo gatto. Quando andremo a Bettola proveremo , sempre col guinzaglio, portarlo un po’ in giro con la speranza di non trovare cani
    bacioni a te a mamma e papà
    nonna Mariuccia

    Mi piace

  2. Catia, ma questo tema di Matilde è veramente bello e ben scritto!! E Zolta è favoloso. Complimenti per il blog, oltre che ben curato, con foto splendide, mi sembra davvero interessante soprattutto per quanto riguarda l’attenzione al DSA di Matilde, che mi “tocca nel vivo” perchè sto studiando per diventare maestra alla primaria. Tornerò qui a leggere meglio tutto non appena avrò un attimo più di tempo… grazie per essere passata da me! P.s. Io devo molto del mio amore per i gatti, gli animali e la natura al fatto di aver avuto gatti come compagni dei miei pomeriggi “in solitario” 🙂

    Mi piace

  3. Ciao Silvia e grazie del tuo passaggio nel nostro piccolo angolo virtuale.
    Speriamo di farti compagni anche in futuro con le nostre avventure!
    Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...