Ripassare l’inglese con Harry Potter

Harry Potter And The Sorcerers Stone

Ieri mattina Matilde ed io abbiamo guardato per l’ennesima volta “Harry Potter e la pietra filosofale”.
Direi che ormai lo conosciamo a memoria.
Allora ho pensato di proporglielo in inglese, e questa in realtà non è una novità. La vera novità è stato aggiungere i sottotitoli in inglese e non in italiano.
E abbiamo fatto un gioco approfittando del fatto che conoscendo le battute potevamo dirle in anticipo cercando di formularle in inglese.
Per esempio, quando Harry e Hagrid sono nella Gringott, la banca dei maghi e insieme al goblin sono davanti alla camera blindata dei genitori di Harry, il piccoletto dice:
” Lampada, prego”
e noi “Lamp, please
“Chiave, prego”
e noi, prima di lui
Key, please

O ancora quando durante la lezione di pozioni il professor Piton dice: “Signor Potter, la nostra nuova celebrità” noi abbiamo anticipato il prof “Mister Potter, our new celebrity“.

Un modo simpatico per ripassare inglese e soprattutto per familiarizzare con la pronuncia e i suoni.
Inizia così il nostro summer homeschooling!
Intanto Matilde ha chiesto di poter partecipare per la seconda volta al Campus organizzato presso la sua scuola a settembre dalla Cambridge House English.

Have a great sunday, friends!!!

Annunci

5 thoughts on “Ripassare l’inglese con Harry Potter

  1. Che bella idea! Qui piacciono molto le flash cards sui più svariati argomenti. Noi giochiamo che si attribuisce un punto al primo che indovina la parola

    Mi piace

  2. Ciao Lu,
    mi suggeriresti qualche lettura in francese per l’età di Matilde da fare durante l’estate?
    Io sto elaborando giochi per ripassare le desinenze dei verbi e degli esercizi di comprensione, ma mipiacerebbe che Matilde iniziasse a leggere qualcosina.
    Grazie!!!

    Mi piace

  3. A Letizia, fino all’anno scorso, piaceva tantissimo la serie Martine. Didatticamente la trovo molto utile perché i libricini trattano i più svariati argomenti. Ora storce il naso perché le sembra da piccoli però i libri più fonsoni all’età non li comprende ancora bene. Al momento le ho preso un libro della serie “La schiappa” che ha già (Journal d’un dègonflè, un accento è acuto ma sul tablet non riesco a metterlo). Per noi poi rimane irrinunciabile Passeport e ti consiglio anche di prenderle un libricino delle sillabe, le abilità di letto scrittura migliorano tantissimo.

    Mi piace

  4. Anche la serie Lili non è male. È un pochino più difficile e utilizza molti termini colloquiali ma forse, per l’età delle nostre streghette è più godibile.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...