… a volte basta proprio poco…

La settimana scorsa ho sistemato delle zucche sulla madia all’ingresso.
Grandi, piccine, zucche da mangiare, alcune decorative, e una addirittura di plastica ( ma vi sfido a scoprire qual’è!).

IMG_1356

Guarda e riguarda quel piccolo angolo autunnale, continuavo a dirmi che mancava qualcosa.
Era tutto giallo e verde. Non avevo trovato zucche arancioni. Certo! Mancava un tocco di arancione!
E allora …
E’ bastato poco! Un paio di di forbici e del nastro di organza arancione che stazionava tra le mie cianfrusaglie creative da chissà quanto.
Pochi tocchi, qualche fiocco e la zucca verde si è trasformata…

IMG_1380

Il mio angolo autunnale mi piaceva molto di più.

IMG_1379

Mentre intrecciavo fiocchi pensavo che davvero a volte basta poco per cambiare le cose ( decorazioni a parte).
E mi è venuta in mente quella poesia sul sorriso, strafamosa e inflazionata ma che contiene delle grandi verità.

“Donare un sorriso
rende felice il cuore.
Arricchisce chi lo riceve
senza impoverire chi lo dona.
non dura che un istante
ma il suo ricordo rimane a lungo.
Nessuno è cosi ricco
da poterne fare a meno
ne cosi povero da non poterlo donare.
Il sorriso crea gioia in famiglia
dà sostegno nel lavoro
ed è segno tangibile di amicizia.
Un sorriso dona sollievo a chi è stanco
rinnova il coraggio nelle prove
e nella tristezza è medicina.
E se poi incontri chi non te lo offre
sii generoso e porgili il tuo:
nessuno ha tanto bisogno di un sorriso
come colui che non sa darlo.”

E’ buffo!
Sapete qual’è la mia preghiera mantra del mattino?
“Signore, ti ringrazio per avermi fatto passare una notte serena. Ti affido la mia giornata. Fa che sia piena di sorrisi e di buone azioni.”

Ed è quello che auguro a tutti voi!
Buon martedì!

Con questo post ( nella parte che riguarda la zucca) partecipo all’iniziativa ” Crea la tua zucca creativa e fatti conoscere” di Linda di “Pane amore e creatività”.

zuccha-creativa-300

Annunci

3 pensieri riguardo “… a volte basta proprio poco…

  1. la creatività non ti manca certamente, è una composizione veramente bella. Bella anche la poesia e a tale proposito aggiungo due frasi, una di Madre Teresa di Calcutta ” non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso” e l’altra di Victor Hugo “il sorriso è il sole che scaccia l’inverno dal volto umano”
    un abbraccio nonna Mariuccia

    Mi piace

  2. tu le zucche…io sai che faccio? Metto a seccare chili di foglie rosse, gialle, piene di colori dell’autunno. le raccolgo quando vado a passeggio con ….la mia nipotina pelosa: pur abitando in città ho la fortuna di essere fuori dal caos, quasi in collina, con un bellissimo convento di Francescani a due passi da casa e piccole stradine piene di alberi. Quando sono secche e con i loro meravigliosi colori intatti non faccio altro che riempire vasi di ogni forma, ciotole, bicchieri, tutti rigorosamente di vetro. Poi basta qualche piccola pigna, qualche rametto dalla forma particolare….ecco il mio autunno in casa! un abbraccio Emanuela

    Mi piace

  3. Bella composizione, la zucca di plastica? Boh….
    Faccio mia la tua preghiera mattutina. Grazie per la condivisione! Claudia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...