Maggio? Quanta vita!

IMG_4749

Domani inizia il mio mese preferito in assoluto.
Sarà perchè è il mese del mio compleanno e di tante persone a me care ( a proposito non dimenticate di fare gli auguri, domani, 1 maggio, alla cara Sybille!).
Quest’anno maggio sarà il mese in cui i miei ragazzi di catechismo si accosteranno per la prima volta all’Eucarestia e sono molto emozionata e felice.
Maggio è il mese delle feste di fine anno e delle pizzate in compagnia.
Maggio è l’ultimo mese di scuola con tutte le sue fatiche ma anche con le gioia di chi ha lavorato bene tutto l’anno e pregusta le meritate vacanze.
Maggio sarà per me un mese mooooolto impegnativo.

Il mio progetto “Amica Terra, Amico Yoga” sta aspettando di essere messo nero su bianco. L’obiettivo infatti è creare un fascicolo che illustri nei dettagli l’intero progetto da lasciare alla scuola in modo che i genitori possano visionarlo e perchè no, anche le insegnanti per possibili collaborazioni future.

Amica terra amico yoga

Maggio sarà il mese in cui le molte idee per il mio laboratorio all’oratorio estivo dovranno essere concretizzate.
Non vi ho ancora detto che il tema dell’oratorio estivo di quest’anno sarà “Tutti a tavola. Non di solo pane vivrà l’uomo”.
La Diocesi di Milano ha cercato di mettersi in sintonia con l’evento dell’EXPO 2015 proponendo anch’essa il tema del nutrire.

image

“Vogliamo introdurre i ragazzi dei nostri oratori al concetto di «nutrimento per la vita» a partire dal gesto quotidiano del mangiare, sviluppando un percorso che abbia il suo fondamento nei testi della Scrittura. Questo percorso biblico parte con l’invocazione del Padre nostro, «dacci oggi il nostro pane quotidiano» e si conclude proponendo l’«esercizio» che Mosè fece compiere al popolo di Israele prima di entrare nella terra promessa: ricordare il cammino percorso (Dt 8). Facendo memoria dei quarant’anni nel deserto, Israele apprende che «non di solo pane vivrà l’uomo», come recita il sottotitolo dello slogan 2015.

Attraverso l’incontro con diversi passi della Scrittura, i ragazzi scopriranno che per nutrire la loro vita, quindi per star bene, dovranno (anche) «andare oltre» l’istinto del cibarsi, per scoprire i significati e le grandi sfide che il Signore ha pensato per ciascuno di noi; l’obiettivo sarà così giungere a conclusione dell’oratorio estivo facendo memoria del cammino compiuto e comprendendo che «non di solo pane vivrà l’uomo» ma anche di parole, relazioni, sguardi…

Al di là delle argomentazioni molto importanti della scelta del tema da parte della Diocesi io sono convinta che il momento del cibarsi a tavola acquisisca un significato importante se diventa un momento condiviso all’interno delle famiglie ( a volte la cena diventa l’unico momento in cui le famiglie si ritrovano) e allora abbellire la tavola con una bella composizione di fiori impreziosisce il momento, lo rende più colorato e allegro.
Quindi impegnerò le bambine del laboratorio nella creazione di composizioni a partire dalla realizzazione del contenitore ( vasetto, scatola, bottiglia ecc…) fino all’atto del disporre i fiori, atto che diventa attenzione ai gesti e al momento presente ( l’ikebana insegna).
Ovviamente vi terrò aggiornati sui progetti e sull’andamento dell’oratorio estivo che quest’anno si prospetta molto interessante e molto impegnativo. E poi sarà il primo oratorio estivo in cui Matilde parteciperà come animatrice!

Insomma un mese di maggio strapieno di impegni…., che sarà denso di emozioni, che sarà colmo di vita!
Auguro un buon primo maggio a tutti voi!
Ci risentiamo lunedì!!!!

5 thoughts on “Maggio? Quanta vita!

  1. Ma grazie Catia!! Sei praticamente la prima che mi fa gli auguri! 🙂
    Anch’io amo questo mese, maggio e giugno sono i miei preferiti.
    Naturalmente non vedo l’ora di vedere il tuo fascicolo yoga pronto, sono sicura che viene molto bene. Intanto buon lavoro!!
    Sul tema dell’oratorio estivo, lo trovo molto interessante e azzeccato, e seguiró con interesse quando ne parlerai ancora, piú avanti. Immagino la tua emozione a vedere Matilde fare l’animatrice! Sicuramente si troverá bene.
    Intanto un grande abbraccio e … buon maggio! 🙂

    Mi piace

  2. Visto che in tutte le cose ci metti tutto l’impegno e lapassione andrà tutto bene. Auguri anche a Matilde per la sua nuova esperienza
    nonna Mariuccia

    Mi piace

  3. Il vero EXPO sarete voi!!!! Sicuramente tratterete il tema “cibo”con maggiore serietà e sincerità!!!
    Immagino l’emozione di Matilde per questa nuova avventura e responsabilità!!!
    Vi abbraccio forte
    Francesca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...