… Matilde come Gulliver…

I-viaggi-di-Gulliver1

Dopo aver trascorso due anni nelle terre dei lillipuziani, Gulliver, pochi mesi dopo il suo ritorno in Inghilterra, si imbarca nuovamente e approda nel paese dei giganti.
Grande a Lilliput e piccolo tra i giganti.
” Nulla è grande o piccolo in sé, ma solo relativamente…” fa dire Swift al suo personaggio.
Dipende dalla situazione in cui ci troviamo.
Pensiamo. Ci sono state nella nostra vita delle occasioni in cui ci siamo sentiti molto alti e forti e altre in cui ci è parso di essere piccoli e fragili?

Questo l’argomento di un compito di epica per Matilde di qualche settimana fa.
Ecco il frutto delle sue riflessioni.

“C’è un luogo dove, a seconda delle situazioni in cui mi trovo, mi sento a volte molto alta e forte e a volte molto piccola e fragile.
Questo posto è il mio oratorio.
Le situazioni in cui mi sento alta e forte sono quelle in cui interagisco con i bambini più piccoli. Infatti quando sono con loro mi sento responsabile della loro sicurezza e del loro divertimento e questo mi fa sentire sicura e grande perché loro si fidano di me.
Le situazioni in cui invece mi sento piccola e fragile sono quelle in cui devo rapportarmi con gli educatori e gli animatori più grandi. Infatti durante gli incontri mi sento inesperta e con una gran paura di intervenire per esprimere la mia opinione.
Ma sono certa che come Gulliver anche io riuscirò a trovare il modo per sentirmi più sicura e più a mio agio nella mia esperienza di animatrice.”

E voi quand’è che vi siete sentiti come Gulliver?

Annunci

4 thoughts on “… Matilde come Gulliver…

  1. Sono sicura che Matilde si troverà bene anche nel nuovo ruolo di animatrice e saprà senza dubbio confrontarsi con quelli che hanno già fatto questa esperienza
    un abbraccio nonna Mariuccia

    Mi piace

  2. “Mi fa sentire grande perchè loro si fidano di me”. Ma quanta saggezza c’è in queste parole. Che bello pensare di potersi fidare di una persona più grande di noi. Brava Matilde !

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...