Ciao Velise…

prado-verde

Si, si chiamava Velise. Un nome per nulla diffuso e anche questo la rendeva speciale.
Il bell’accento torinese, la sua voglia di ridere, di stare con la gente, di parlare con la gente.
Qualche anno fa una strana malattia l’aveva portata al coma e poi ad affrontare una riabilitazione molto lunga e faticosa ma lei ne era uscita affrontando tutto con coraggio e ottimismo.
Gli strascichi della malattia erano ancora presenti quando ha iniziato a frequentare le lezioni di yoga: una camminata rigida e insicura.
Aveva capito che lo yoga avrebbe potuto aiutarla ed io mi sono sempre prodigata a studiare lezioni pensate per lei.
“Oggi lavoriamo sull’equilibrio”.
Velise si illuminava. L’esercizio lento e consapevole di Tadasana, la posizione della montagna per poi passare a Vrksasana, la posizione dell’albero per esempio l’ha aiutata molto a riacquistare fiducia in quelle gambe che erano state immobili per tanto tempo.
“Ciao Catia, guarda cosa ti ho portato!”
E mi porgeva un malloppetto di volantini presi durante la sua visita al Milano Yoga Festival.
Arrivava a lezione quasi sempre prima di tutti e quei cinque minuti erano nostri.
Mi parlava della sua esperienza come insegnante ed io, mamma di una bambina in età scolare le chiedevo consigli e ascoltavo attentamente.
Ora, un cancro, partito chissà da dove ( forse dai polmoni) l’ha portata via nel giro di pochissimi mesi.
Ieri mattina il marito ha dato l’annuncio della sua morte:
” Con l’ultimo respiro Velise è ritornata alla casa del Padre. Per favore NON mandate fiori o telegrammi. Ricordate con opere di bene la grande dignità e la forza eccezionale con cui ha vissuto allettata 88 giorni di cui 62 in hospice senza un lamento. Con lei ringrazio tutti.”

Mi mancherai tanto Velise, da te ho imparato tanto anche se ci siamo frequentate per pochi anni soltanto.
Ora riposa.

Annunci

4 thoughts on “Ciao Velise…

  1. Abbiamo ricevuto da Velise il grande regalo di quelle (purtroppo poche) chiacchierate che siamo riuscite a fare dopo le lezioni di yoga. Ci mancheranno la tua semplicità, la tua serenità, le tue parole. Ci mancherà il tempo assieme a te!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...