Quaresima

IMG_3990

E’ iniziata la Quaresima, un periodo speciale.
Un’ occasione preziosa per cercare quel silenzio di cui ho tanto bisogno.
Un’ occasione anche per continuare a mettere in pratica quelle regole per vivere un rapporto sano con il web come raccontavo qui e che ormai da un paio di settimane ho sperimentato e che effettivamente mi rendono più tranquilla e serena.
Ho preso spunto dai suggerimenti di Claudia ovviamente e li ho adattati alla mia situazione.
Ho elaborato queste regole quindi osservando i miei comportamenti e valutando quali mi davano maggiormente fastidio.

Eccole brevemente.
Partiamo dal cellulare.
L’ho spento il venerdì prima di cena per riaccenderlo il lunedì mattina.
Quindi sono stata tutto il week end senza squilli, suonerie, vibrazioni.
L’ho tenuto spento consapevole che le persone che avrebbero potuto avere urgente bisogno di me ( genitori e suoceri) avrebbero potuto chiamarmi sul telefono fisso.
Tutti gli altri? Onestamente possono aspettare!
Durante la settimana l’ho spento verso le 19.30.
Io non ho problemi di reperibilità lavorativa ( ci pensa già il telefono di Luca a squillare a tutte le ore del giorno e della notte!) e così non ci sono state nemmeno le tentazioni di andare a vedere se le ultime foto postate su Instagram avevano avuto likes e quanti. L’ho scoperto con piacere la mattina dopo insieme ai vari sms e WhatsApp e alle mail.

Per quanto riguarda il pc, guardando la posta dal cellulare, ormai lo uso per lavorare al nostro homeschooling ( mappe, riassunti ecc..), per scrivere il mio prossimo progetto yoga per bambini e per la gestione del blog.
A proposito di blog non mi sono posta limiti sul numero di articoli settimanali, nel senso che se ho voglia di scrivere lo faccio se non ho voglia o ritengo di non avere nulla di interessante da pubblicare non lo faccio. Ma la gestione dei commenti mi è più difficile così ho stabilito la regola per la quale mi dedicherò a questo nel momento in cui accedo al blog per pubblicare un articolo e non quando mi gira ( perchè magari mi gira mentre sto preparando la cena!).

IMG_3992

Gli altri blog e siti?
Regola: così come Matilde si rilassa giocando ai videogames durante il week end io mi rilasserò dedicando un’oretta alla lettura dei miei blog preferiti che quindi saranno out per tutta la settimana.
Escluso anche il tablet prima di dormire optando invece per una tisana rilassante e un buon libro.

Per ora le regole per il mio personale digital detox sono queste.
Sono due settimane che le sperimento. Alcune regole sono più difficili da rispettare di altre ma ce la farò perchè capisco che mi farà bene.

Intanto ho scelto il libro che mi accompagnerà per questa Quaresima.
Il programma di catechismo prevede per il periodo post-pasquale la spiegazione di alcune parabole. Ho così pensato di riprendere un testo del Cardinale Carlo Maria Martini…

20160213_105645

Si tratta della raccolta di seminari che il Cardinale ha tenuto per dei missionari e missionarie del Kenya nel lontano 1985.
Attraverso uno stile colloquiale e semplice Martini ci porta a conoscere meglio Dio e a capire l’attualità della sua Parola nella nostra vita.
Credo che sia un’ottima meditazione per i prossimi quaranta giorni.
Buona Quaresima a tutti voi!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...