Quante emozioni!

La scuola è cominciata!
L’avventura del liceo artistico ha avuto inizio.
Ieri mattina Matilde era tesa, nervosa ed emozionata.
Ad un certo punto l’ho vista bianca come un cencio in viso e ho avuto paura che crollasse.
I suoi occhioni azzurri spalancati, il respiro un po’ veloce.
Lo sguardo quasi perso.
La sua angoscia derivava dal fatto di non conoscere proprio nessuno nella nuova scuola.
Quando, tutti riuniti in palestra, l’hanno chiamata e ha visto i visi dei suoi nuovi compagni di classe, l’ho vista rilassarsi un po’.
Il nuovo fa paura, l’incognita fa paura, ma bisogna buttarsi e osare per superare il tutto.
Quando all’uscita l’ho vista da lontano in mezzo alla folla di studenti ( ma quanti sono?) stava sorridendo e chiacchierando tranquillamente con due compagni.
“Ok! E’ fatta!” mi sono detta.
L’ ostacolo del primo giorno è stato superato!
A Matilde auguro non solo di trovare una bella classe, un gruppo di compagni con cui lavorare ( e anche divertirsi) in armonia, ma anche docenti capaci di stimolare la curiosità, che è sempre stata una sua caratteristica. Le auguro di accrescere l’amore per il sapere, per la cultura e che tutto questo patrimonio sappia poi non tenerselo solo per sè, ma riesca a condividerlo per fare del nostro mondo un posto sempre migliore.
Le difficoltà ci saranno ma lei sa che potrà contare sempre sulla nostra presenza e il nostro sostegno.
Dovrà solo voltarsi e noi ci saremo.

Per aiutarla a rilassarsi un po’ rispetto ai pensieri del primo giorno di scuola domenica sera l’abbiamo portata al Busto Folk, il festival interceltico che si tiene tutti gli anni a Busto Arsizio, non lontano da Milano.
Così ha assistito al suo primissimo concerto.
Infatti, si è esibito un artista bravissimo, che noi amiamo molto: Alan Stivell.
E’ un musicista bretone famoso in tutto il mondo per aver riportato in auge lo strumento dell’arpa celtica del quale è un virtuoso.
Matilde era strafelice! Luca ed io davvero emozionati di poter condividere questa passione con lei.
Vi lascio con un video di uno dei pezzi più famosi di Alan Stivell così potete immaginare le nostre emozioni di quella sera.

Advertisements

11 thoughts on “Quante emozioni!

  1. Che bello Catia, credo che queste emozioni i nostri ragazzi le ricorderanno…
    Il mio Ricky inizierà la prima media giovedì e, nonostante conosca diversi compagni di classe è molto emozionato… ed io con lui…
    Buon anno scolastico a Matilde… e anche a te!
    Fabiana

    Mi piace

  2. Penso che essere genitori dia la bellissima possibilità di vivere due, o più, volte, la vita. I primi giorni di una nuova scuola, le prime vacanze da sole, i primi amori. Tutto ci richiama al passato, proiettandoci, però nel futuro. Buon cammino.

    Mi piace

  3. Sono sicura che Matilde si troverà bene con i nuovi compagni e spero anche con i nuovi professori. Coraggio Matilde.
    Ho visto il video di Alan Stivell , fantastico ..mi spiace di non essere venuta con voi
    un saluto nonna Mariuccia

    Mi piace

  4. che bello sentire parlare di Alan Stivell! che bello che lo abbiate ascoltato e che alla piccola sia piaciuto
    Amo questa musica, la seguo da….30 anni,,,( ..quanto sono vecchietta…)
    ed a Matilde….in bocca al lupo…
    scuola nuova, scuola che ha scelto e che e che sarà la sua! Sempre.
    Ed avrà mille amici nuovi, ci metterà il suo cuore grande e , ci metterà che, già tra due giorni, sarà piena di persone nuove con cui confrontarsi…e si divertirà, sicuro!
    dalle un bacio grande, a questa meravigliosa donna!
    Ed un grande abbraccio a te, splendida mamma di Matilde!
    Lela

    Mi piace

  5. In effetti hai ragione ad un certo punto mi sono sentita svenire (dire che ero agitata è un eufemismo), però dopo aver conosciuto qualche compagno e qualche insegnante mi sono tranquillizzata tantissimo e il fatto che alcuni dei miei nuovi compagni assomigliano un po’ a quelli vecchi aiuta.
    In ogni caso grazie del sostegno che mi date e che mi avete sempre dato tu e papà.
    Nel caso non si fosse capito dal nickname o dal commento sono Matilde 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...