Echinacea per prevenire i malanni di stagione

echinacea_purpurea_001

Matilde si è già buscata i primi malanni stagionali.
Da ieri la temperatura, soprattutto al mattino, si è notevolmente abbassata mentre nel pomeriggio si vive ancora un’atmosfera quasi estiva.
E così ieri ha fatto vacanza!
Che bella vacanza, direte voi!
Raffreddore, mal di testa e mal di gola!
Ma se perdere qualche giorno di scuola non ha mai ucciso nessuno io, da parte mia, non posso permettermi di ammalarmi ( come del resto tutte le mamme, mogli e figlie con genitori da accudire).
E’ per questo che già da un mese prendo una capsula al giorno di echinacea…

cof

L’echinacea è una pianta originaria del nord America. I primi a scoprire le proprietà terapeutiche sono stati gli Indiani d’America che la utilizzavano per uso esterno per curare ferite e ustioni e per uso interno per curare tosse, raffreddore e mal di gola.

La radice di echinacea contiene polisaccaridi che conferiscono alla pianta proprietà immunostimolante, per questa ragione è usata in fitoterapia per favorire le naturali difese, in quanto stimola il sistema immunitario, sostenendo così l’organismo contro gli attacchi infettivi.
Un’assunzione regolare permette di prevenire (specialmente nei periodi in cui il nostro organismo è soggetto a maggiori stress) e curare i sintomi delle malattie da raffreddamento come febbre, le infezioni del sistema respiratorio (raffreddore, tosse) e di quello urinario (cistite).
Per uso esterno, l’echinacea è impiegata anche per la preparazione di pomate e lozioni per la pelle, ad azione immunostimolante, protettiva, antinfiammatoria, in caso di cicatrici, afte, ulcere, dermatiti in genere. La proprietà cicatrizzante, si basa sulla capacità della pianta di accelerare la rigenerazione tissutale e di localizzare l’infezione.
(dal sito cure-naturali.it)

E adesso vi lascio che corro nella mia erboristeria di fiducia a prendere un’altra scatola perchè saltare qualche giorno di scuola non è grave ma… non esageriamo!

Questo non è un post sponsorizzato!

Annunci

2 thoughts on “Echinacea per prevenire i malanni di stagione

  1. Ciao Catia,
    anche Ricky si è “beccato” tosse e raffreddore!! Fino a ieri andava a scuola in pantaloni corti… adesso che fa le medie vuole fare il ragazzino.. 😉
    Anche io utilizzo l’echinacea, ho un olio essenziale che metto nell’acqua per il pediluvio nel periodo invernale, pare che la pianta del piede abbia un potere assorbente molto forte… però prenderò in considerazione anche le capsule, magari per me!

    Grazie e buona giornata
    Fabiana

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...