Hokusai, Hiroshige e Utamaro… a Milano

mde

Lunedi abbiamo approfittato del ponte e siamo andati in centro, esattamente a Palazzo Reale per vedere la mostra “Hokusai, Hiroshige e Utamaro – Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente“.
Da tempo desideravamo vedere le opere di questi tre artisti giapponesi.
Si tratta di una mostra ricchissima, con più di 200 opere esposte tra cui  “La grande onda di Kanagawa” sicuramente l’opera più famosa di Katsushika Hokusai.

the-great-wave-off-kanagawa_2880x1800_sc1

Le opere sono silografie in stile ukiyo-e ( che significa “immagini del mondo fluttuante“) e realizzate su carta impresse su matrici in legno e sono tipiche del periodo Edo.
Le opere esposte alla mostra di Palazzo Reale fanno parte di alcune serie come quella dei ponti famosi, che a me è piaciuta tantissimo soprattutto perchè rappresentano scene di vita quotidiana e lavorativa.

5_il-ponte-rotondo-a-kameido-tenjin-shrin

dp141230

E poi ancora la serie delle cascate e quella della “Trentasei vedute del Monte Fuji” di cui fa parte ” La grande onda di Kanagawa”.

hokusai_ejiri-nella-provincia-di-suruga-xilografia_serie-delle-36-vedute-del-monte-fuji-fig-4_

( a me piace da morire questa silografia…  mi sembrava di sentire il vento…)

Per avere una panoramica più completa delle opere esposte vi rimando al sito ufficiale della mostra e invitandovi a visitarla se ne avete la possibilità per immergervi in quella atmosfera calma, tranquilla e oserei dire zen che è tipica della cultura giapponese.

Al bookshop molto fornito ( anche se un po’ caro…) la nonna Mariuccia ha acquistato un libro mentre Matilde il tipico gatto (neko) portafortuna…

cof

Ora vi vorrei suggerire la visione di un cartone animato ( sapete quanto noi amiamo i manga e gli anime), ” Miss Hokusai”  che narra la storia della figlia del maestro Hokusai anche lei animata dalla passione per l’arte. Un film che inserisce le immagini del mondo fluttuante nel Giappone del 1814 e che attraverso le stesse immagini testimonia la transitorietà della vita e per contro l’eternità dell’arte.

miss-hokusai-2015-keiichi-hara-004

Annunci

5 pensieri riguardo “Hokusai, Hiroshige e Utamaro… a Milano

  1. sono stata felicissima di aver accettato il vostro invito per visitare la mostra di Hokusai e sto leggendo il libro acquistato: ci sono alcuni partcolari nelle opere che mi colpiscono in modo partcolare
    grazie ancora di tutto
    un abbraccio nonna Mariuccia

    Mi piace

  2. Che bello, grazie per la condivisione, cercherò sicuramente il cartone, noi ci siamo innamorati del giappone quasi per caso, e quasi per caso e per fortuna, siamo riusciti ad andare con mio marito nel 2008, sognamo sempre di tornarci e la nostra bambina più grande lo ha messo già nelle sue mete ambite… magari almeno a milano la potremo portare 😉

    Mi piace

  3. Noi amiamo in modo particolare gli anime di miyazaki e dello studio Ghibli. Sicuramente li conoscete. Alcuni sono già adatti alla tua bimba. È pura poesia e i disegni sono unici.
    Prima o poi andremo anche noi in Giappone….
    P.s. un giorno di questi ti scrivo in privato

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...