Buon Natale!

img_8001

” Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno”

Per farvi gli auguri ho scelto le parole di Gianni Rodari, un autore che amo molto, perchè lui sapeva parlare al cuore dei bambini. E bambini sono il nostro futuro e nelle loro mani, nelle loro menti e nei loro cuori affidiamo il nostro mondo, che oggi sembra davvero impazzito.
Allora tanti cari auguri di un sereno, luminoso e miracoloso S. Natale a voi lettori fedeli e a voi lettori occasionali.

Catia ( con Luca, Matilde e il micio Zolta)

Annunci

5 pensieri riguardo “Buon Natale!

  1. Carissimi Amici,
    cerco con gli occhi del cuore a immaginare cosa è successo a Giuseppe e a Maria nel Santo Natale del Signore.
    All’arrivo a Gerusalemme, la capitale del regno di Davide, Giuseppe chiede agli albergatori la chiave di una camera; ma per loro non c’è un solo posto libero in tutta la città.
    Ecco allora Giuseppe, il silenzioso, prosegue oltre per circa sei miglia fino ad arrivare alla cittadina di Betlemme, la “Casa del pane”.
    Qui trova solamente una grotta e non ha più bisogno della chiave per entrare perché non ci sono le porte nelle grotte.
    Lo vedo entrare per primo nella grotta; lo vedo ripulire ogni angolo e togliere anche le ragnatele dal soffitto e preparare la mangiatoia cercando la paglia e il fieno più soffici.
    Lo vedo poi togliersi il mantello e stenderlo sopra il fieno e togliersi anche il copricapo perché servirà presto per fasciare il bambino che sta per nascere.
    Lo vedo con gli occhi sorridenti accomodare la sua Sposa Maria vicino all’asino e al bue, nel posto più caldo della grotta.
    E ora lo sento cantare pieno di gioia le note più dolci mentre viene alla luce la vera Luce, quella che illumina le nostre tenebre.
    E quella grotta è diventata così la reggia più splendente del mondo: il Re dei re si è fatto umile per dire a ognuno di noi che è prezioso davanti a Dio: siamo tutti come un vero Re.
    Quello che è successo nella notte di Natale nella grotta di Betlemme ci invita a trasformare le nostre case in grotte dove non c’è più bisogno di chiavi per entrare, dove il sorriso e la gioia traboccano dagli occhi e dal cuore quando arriva qualcuno, dove il posto più caldo è sempre libero e riservato per chi ne ha più bisogno, dove posso togliermi anche d’inverno il mantello e il copricapo e non sentire più freddo perché l’Amore mi riscalderà tutto.

    Buon e Santo Natale a tutti gli Amici da Achille e Anna

    Mi piace

  2. Gli Auguri più affettuosi anche a voi e… ” se il vento fischia non importa. il freddo è fuori, dentro ci scalda la gioia”
    Con un grande abbraccio
    lela

    Mi piace

  3. Auguri di vero cuore a voi, che siete una bellissima famiglia e questo traspare sempre da ogni tuo post, Catia! Che sia per tutti voi un Natale pieno di serenità, riposo, affetto, cose buone, ma anche di preghiera e di tutte le migliori benedizioni! Un abbraccio a voi e una coccola al vostro micio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...