Il blog nel 2016 e nel 2017

nor

Lo chiudo, non lo chiudo, lo chiudo, non lo chiudo.
Mi prendo una pausa ma forse no!
Pensieri che si alternavano.
Desiderio di condividere che poi lasciava il posto al desiderio di ritorno ad una vita “nell’anonimato” e che poi invece ritornava prepotentemente.
Poi succede che…
… si ricevono un sacco di mail di persone che ti chiedono consigli sul catechismo o su come si annoda una japa mala, o chiedono di inviare loro il materiale per costruire la meridiana verticale del nonno Antonio …
… si ricevono un sacco di complimenti da persone che capitano casualmente sul blog e ti dicono: “Catia, non sapevo che avessi aperto un blog. Che bello!”
… si ricevono conferme da parte di persone che ormai seguono il blog da anni e che ti dicono: ” Ogni volta che leggo il tuo blog si apre una possibilità di riflessione. Grazie!”.

E allora capisco che la strada è solo una: continuare a condividere.
Con semplicità e con passione continuare a scrivere di me, della mia famiglia, del mio lavoro, dei miei impegni in parrocchia, dei libri che leggo, dei film che guardo ecc..
Perchè poi la rete è di grande ispirazione e mi piace l’idea di contribuire a creare ispirazioni sane, genuine, oneste.

In questi giorni ho dato anche un’occhiata ai numeri del blog relativi al 2016 e ancora una volta mi sono stupita di quante persone l’abbiano visitato e di quanti commenti siano stati scritti.
Mi piacerebbe apportare qualche novità per il 2017. Forse più articoli sulle attività da fare con i bambini ( anche se non ho più una figlia piccola ), forse parlare un po’ di più dello yoga e della sua filosofia, forse cambiare look al blog, forse….
In realtà penso che il 2017 non sarà così ricco di articoli.
L’ anno che sta per cominciare infatti mi vedrà molto impegnata a livello di studio ( tra due settimane inizierò un corso di formazione per l’ insegnamento dello yoga nelle scuole che mi terrà impegnata fino a novembre), di lavoro ( in primavera attiverò un corso di yoga per bambini al centro sportivo dove insegno ora), di impegni familiari e in parrocchia ( Cresima dei miei ragazzi).
Insomma non so quanto tempo avrò da dedicare al blog, ma sicuramente continuerò a pubblicare anche se con minore frequenza.

Intanto cari amici lettori, vi ringrazio perchè senza di voi il blog sarebbe soltanto un diario personale a mio uso e consumo, mentre con la vostra presenza e la vostra fedeltà diventa un qualcosa di vivo, che interagisce e che si confronta.

Con questo ultimo post del 2016 auguro a tutti voi di vivere un Capodanno luminoso e sereno e di iniziare un 2017 all’insegna dell’ottimismo, della fiducia e della speranza perchè noi tutti cittadini del mondo ne abbiamo bisogno. Per quanta riguarda noi lo trascorreremo sul divano con una bella copertina e la Tachipirina perché nel frattempo ci siamo presi l’ influenza.

Buon anno!!!!!

Annunci

8 thoughts on “Il blog nel 2016 e nel 2017

  1. Tanti auguri Catia, anche per una pronta guarigione!!
    Che il nuovo anno porti una grande serenità e una rinnovata vitalità anche per gli impegni yogici 😀
    Un abbraccio a tutti!

    Mi piace

  2. Sono felice di questa tua decisione, sai quanto sei preziosa per me!
    Un 2017 pieno zeppo di cose belle, impegni, riflessioni, affetti, crescita.
    Un grande abbraccio
    Lela

    Mi piace

  3. Buon anno cara Catia! Giusto stamattina mi sono accorta di altri due blogs che seguivo volentieri e che hanno deciso di chiudere, peccato. Sono contenta che hai deciso di esserci ancora! e poi il come, il quando e il quanto lo decidi tu in completa libertà e autonomia. Un grande abbraccio e solo cose belle per il 2017! ❤

    Mi piace

  4. Ciao Catia, riesco solo ora a connettermi e a farti gli auguri di Buon 2017. Che sia sereno, pieno di gioia, tante idee e nuovi stimoli!
    Sono contenta che tu abbia deciso di continuare: le tue riflessioni e i tuoi post mi sarebbero mancati terribilmente. Un abbraccio
    Paola

    Mi piace

  5. Per fortuna hai deciso di continuare il tuo blog, effettivamente anche per.me i tuoi pensieri sono spunti di riflessione !!Continua così, un grande abbraccio.Giorgia😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...