Yoga per bambini: l’importanza delle favole

doc1

In una classe di yoga per bambini una costante per me è la favola.
Ma perchè inserire le favole in una lezione?
Clemi Tedeschi nel suo libro “Piccolo Yoga” scrive:
L’animazione di una favola con asana è il cuore di una seduta di Piccolo Yoga. Attraverso i giochi i piccoli praticanti hanno preso confidenza con le posizioni, sono più calmi e ricettivi, pronti per l’ascolto e l’esecuzione. Le sequenze narrative sono strutturate in modo che le posizioni fluiscano una dopo l’altra e il linguaggio, molto semplice, non interrompa l’azione. Ciò favorisce la concentrazione e fa sperimentare quell’armonia tra mente e corpo che costituisce uno degli obiettivi fondamentali della pratica. I contenuti, inoltre, richiamano l’importanza della relazione con la natura, con tutti gli esseri viventi, trasmettono valori coerenti con la filosofia yoga e con le istanze contemporanee“.

Quindi la favola si pone come strumento ideale, attraverso gli asana proposti in maniera dinamica e fluida, per esercitare il corpo, renderlo flessibile e forte imitando le posizioni degli animali e degli elementi della natura, ma anche per trasmettere valori come la collaborazione, la generosità, la condivisione ecc…
Infatti la favola, come sappiamo ha sempre una morale su cui poi si può eventualmente riflettere insieme al termine della seduta.
Nelle mie, poche, esperienze di insegnamento dello yoga ai bambini, ho sempre inserito il momento della favola. Alcune inventate da me, altre proposte attingendo da varie fonti e libri.
Negli ultimi giorni ho fatto degli acquisti in vista dell’avvio del mio primo corso per bambini ( sono superemozionata!). Tra i libri acquistati due propongono proprio delle storie.

img_8182

Le quattro storie, due per ogni libro sono proprio carine e le illustrazioni mi piacciono molto.
All’inizio vengono illustrate le due sequenze ( su una devo dire che non mi sembra molto fluida, ma ci lavorerò sopra) e poi man mano che il racconto procede il nome della posizione in sanscrito, il suo significato e i benefici.

img_8176

img_8177

img_8178

img_8179

img_8180

Tutte le storie trasmettono il loro messaggio educativo.
Il piccolo Huddàian è sempre molto triste perchè gli altri bambini lo prendono sempre in giro. Ma il grande saggio gli mostrerà che è proprio negli esseri piccoli e apparentemente insignificanti che si celano delle meraviglie…

A parte quindi piccoli aggiustamenti personali sono certa che utilizzerò queste favole nelle mie lezioni.
Un acquisto andato a buon fine.

Irene Cocchi- Filippo Curzi
I racconti dello Yoga
Gli animali del bosco e La storia di Huddàian.
Edizioni Macro

Con questo post partecipo all’iniziativa “Il venerdì del libro” di Homemademamma

Annunci

2 thoughts on “Yoga per bambini: l’importanza delle favole

  1. interessante e belle le foto , mi piace in modo particolare quella del gatto e della bambina
    un saluto nonna Mariuccia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...