Arrivederci, bisnonna Maria

E così la bisnonna Maria, la mamma del nonno Antonio ci ha lasciato.
Nella notte tra venerdì e sabato, il suo cuore, ormai debole, ha deciso che era arrivato il momento di riposare.
Aveva 98 anni.
Una vita lunga e piena.
Soprattutto di ricordi.
Questo rappresentava lei per me.
Un tuffo, piacevole, nei ricordi.
Io l’ho conosciuta 18 anni fa, quando sono entrata a far parte della famiglia di mio marito.
Da allora le nostre vacanze le abbiamo trascorse in collina, vicino a lei e alla sorella del nonno Antonio.
Da subito è nata simpatia tra noi ed era immancabile l’appuntamento pomeridiano in cui andavo a trovarla e facevamo quattro chiacchiere. Ma più che altro io ascoltavo.
Mi raccontava del suo lavoro, della sua famiglia ma soprattutto mi divertiva tanto ascoltarla raccontare degli aneddoti sul nonno Antonio bambino. Come quella volta che lo ha affidato alle cure di una sua vicina per qualche ora e lui, armato di martello, ha riempito una sedia della cucina con una valangata di chiodi. La vicina quando l’ha riportato a casa ha detto alla bisnonna: ” Maria, non portarmelo più!”
Lei rappresentava per me un punto fisso delle nostre vacanze.
I nostri riti mi davano sicurezza.
L’estate scorsa lei era già al ricovero.
Voi sapete che quando io sono in collina passo le ore nel prato dietro casa, sotto il mio noce.
Quante volte ho alzato lo sguardo in direzione della sua casa, convinta di vederla comparire con il bastone in una mano e la canna dell’acqua nell’altra intenta ad innaffiare il suo basilico o ancora seduta sotto il portico a leggere ( leggeva tantissimo!) o a fare la Settimana Enigmistica.
Lei si sentiva più sicura quando eravamo vicini e lo diceva sempre.
Ed era una donna che amava sapere e conoscere.
Mi ricordo che una volta mi ha visto praticare il Saluto al Sole nel prato e poi mi ha chiesto: “Ma cos’erano quegli strani movimenti che stavi facendo?”.

Mi mancherà molto.
Andare in collina sarà diverso ma continuerò ad andarla a trovare, tutti i pomeriggi, nella sua nuova casa.
Arrivederci, bisnonna Maria

Annunci

4 pensieri riguardo “Arrivederci, bisnonna Maria

  1. Aver avuto la mamma per così tanti anni per nonno Antonio è stata una ricchezza inestimabile..e il vuoto sarà gigantesco..riempito però da tanti ricordi..
    Condivido quello che provavi quando parlavi/ascoltavi la bisnonna Maria..la stessa cosa provavo io quando mi trovavo con mia suocera che è vissuta fino a 96anni..ascoltavo i suoi racconti rimanevo incantata e nn la interrompevo..era un salto nella storia….non vedrai più la bisnonna Maria ma il suo mondo..e tutti i momenti condivisi saranno presenti sempre nel tuo cuore..

    Mi piace

  2. Ciao Catia, mi commuove molto questo tuo saluto alla bisnonna, mi ricorda molto la nonna di mio marito che ci ha lasciati qualche anno fa… Poi proprio oggi il padre di una mia cara amica se ne è andato per cui lo sento ancora più toccante…
    Un abbraccio a tutti voi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...