Pasqua e pasquetta in collina

Finalmente in collina!
Il luogo dove mi rigenero, dove immediatmente, guardandomi allo specchio, vedo un’altra Catia, un altro viso, muscoli più rilassati, tensioni più allentate.
Può essere un luogo così terapeutico? Evidentemente si!
Il giorno di Pasqua il cielo ero limpidissimo, la temperatura estremamente piacevole.
Ci siamo incontrati con la famiglia di mio suocero per un piacevole pranzo al ristorante. In realtà non possiamo dire di avere mangiato proprio bene bene ( io odio i menù fissi), ma la compagnia è stata estremamente piacevole.
Da tantissimo tempo non prendevo in mano la mia Canon e passeggiavo per catturare momenti e fermarli lì…

Ieri, lunedì dell’Angelo, la temperatura è scesa un pochino e ho passato il pomeriggio accoccolata sul divano a guardarmi un cartone animato ( Mucche alla riscossa!), ho lavorato al mio laboratorio di yoga per bambini per il prossimo Yoga Festival Bimbi, ho aiutato Matilde a fare un tema sul Graffitismo Metrapolitano, ma sono anche uscita e ho passeggiato in solitaria…

E voi cari amici di blog, come avete trascorso questi giorni di festa?

Advertisements

3 thoughts on “Pasqua e pasquetta in collina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...