Yoga per bambini: giochi di respiro

E’ ormai risaputo che ciò che distingue lo yoga da un esercizio di ginnastica è l’attenzione al respiro.
Nello yoga per adulti c’è infatti un’enfasi particolare su questo aspetto per cui ad ogni movimento è abbinata un’inspirazione o un’espirazione e anche la pausa naturale del respiro è di grande importanza.
Ci sono poi i pranayama, tecniche di controllo del respiro, che all’inizio stimolano alla consapevolezza del respiro naturale per passare poi a fasi in cui secondo diversi ritmi e combinazioni si impara a regolare l’inspiro, l’espiro e le ritenzioni a polmoni pieni o a polmoni vuoti.
Tutto questo ha lo scopo di permettere alla nostra mente di purificarsi, di prepararsi a livelli di interiorizzazione più profondi.
Anche i bambini possono cogliere l’importanza del respiro. Ovviamente non attraverso il pranayama ma sperimentando semplici giochi di respiro.

Dice Clemi Tedeschi nel suo libro “Piccolo Yoga” che avvicinare i bambini al controllo del respiro, attraverso il gioco, è una parte essenziale del laboratorio yoga.

E così ieri ai miei piccoli yogi, dedicando una lezione al mare e alle barche, ho proposto il gioco ” La pancia palloncino”.
I bambini sono distesi a terra a pancia in su.
Iniziano mettendo le mani sulla pancia e immaginando che sia un palloncino.
Quando inspiriamo ( cioè facciamo entrare l’aria dal naso) il palloncino sale, mentre quando espiriamo ( cioè quando l’aria esce) il palloncino si sgonfia.
Ora su questo palloncino ( cioè la pancia) mettiamo una barchetta di carta e sentiamo che il nostro respiro fa muovere su e giù la barchetta come sulle onde del mare. E questo movimento ha un ritmo.

Ma ora facciamo muovere sul mare la nostra barchetta!
Ho dato ai bambini una striscia di cartoncino azzurro e loro dovevano soffiare sulla barchetta senza farla rovesciare. Questo significa imparare a dosare il fiato …

E poi perchè non ci divertiamo a creare il nostro mare e decorare la nostra barchetta?
E allora la lezione si è conclusa come di consueto con un laboratorio creativo …

Annunci

3 pensieri riguardo “Yoga per bambini: giochi di respiro

  1. che bello ,non solo imparano a respirare bene ma sicuramente grazie alla tua grande fantasia e pazienza si divertiranno
    un saluto nonna Mariuccia

    Mi piace

  2. Imparare a dosare il fiato è un compito per niente facile..non far rovesciare la barchetta..ma dopo tanta soddisfazione..brava Catia..proprio un bel gioco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...