Yoga a casa: 7 passi da seguire

Come dico spesso alle mie allieve la pratica monosettimanale o bisettimanale è importantissima, ma tra gli obiettivi di un insegnante c’è anche quello di rendere gli allievi autonomi nella pratica.
La pratica a casa è altrettanto importante.
Ma molte di loro mi dicono: ” Non riesco ad organizzarmi!”.
E’ vero! Tra impegni, nipotini, famiglia e lavoro è difficile trovare il tempo per la pratica.
Il fatto è che non è necessario dedicare un’ora intera alla pratica.
Lo yoga è umile e si accontenta anche di un quarto d’ora, venti minuti.
Purchè questo tempo sia …. yogico; cioè lo yoga richiede di essere presenti non solo fisicamente ma anche mentalmente. Si, si… il famoso qui e ora!
Detto questo ecco sette passi da seguire per rendere efficace e piacevole la pratica a casa.

1) Ritagliati un routine all’interno della tua giornata/settimana
2) Scegli il luogo, il momento e l’abbigliamento più adatto per praticare yoga a casa
3) Scegli una sequenza adatta a te
4) Equanimità: concentrati sul qui ed ora
5) Costruisci la TUA pratica
6) Porta lo yoga nella tua vita quotidiana
7) Un buon compagno di viaggio

Per la spiegazione di questi 7 passi vi lascio il link ad un articolo ben fatto sul sito “Liberamente Yoga“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...