La danza delle api

Sto lavorando ad un progetto di yoga per bambini che avrà come protagoniste le api.
Mi sta sempre più affascinando il mondo di questi piccoli insetti impollinatori e apprezzando sempre di più il loro ruolo e la loro importanza rispetto al nostro benessere e a quello del nostro pianeta.
Cercando materiale per elaborare il mio progetto ho scoperto una cosa bellissima che vorrei condividere.
Vi siete mai chiesti come fanno a comunicare tra loro le api?
Ebbene… danzano!
E conoscono ben due tipi di danza: la danza circolare e la danza dell’addome.
Ecco come funziona il tutto!

Quando un’ape esploratrice (bottiniera) ha trovato un fiore particolarmente ricco di nettare, dopo aver percorso fino a 10 Km, torna all’alveare per reclutare altre api, ed indicare la posizione esatta del cibo attraverso movimenti precisi.
Maggiore è la distanza dal cibo, più la danza è eseguita con lentezza e più sono marcati i movimenti dell’addome; più è vivace la danza, più è ricca la fonte; anche il ronzio può variare in intensità a scopo di comunicazione. Continua a leggere “La danza delle api”

Annunci

Fio-riciclando

E’ già aprile!!!!
Avete trascorso delle serene vacanze di Pasqua!?
Spero tanto di si!
Il tempo passa in frettissima e qui già si respira aria di oratorio estivo.
Quest’anno vorrei proprio riprendere il mio impegno come volontaria nella gestione di un laboratorio creativo.
Lo chiamerò: FIO-RICICLANDO!!!
Ho pensato di continuare a proporre piccoli progetti floreali ma visto che il tema della sostenibilità e del riciclo mi sta molto a cuore penso proprio che proporrò alle mie fedeli bambine dei piccoli lavori con materiale di recupero.
Sono andata alla ricerca di idee in rete e…. guardate che cose carine ho trovato!

Se avete altri suggerimenti non esitate a condividerli!!!!

Honey Yoga

Da mesi ormai sto lavorando ad un progetto. Un gioco-yoga che ha come argomento base il mondo delle api e il pericolo che il nostro pianeta correrebbe se venissero a mancare questi piccoli e industriosi insetti impollinatori ( ne avevo parlato in questo post).
Il progetto fatica a decollare perchè non sono pienamente soddisfatta. Ma ciò con mi preoccupa in quanto non avendo una scadenza posso permettermi di prendermi tutto il tempo di cui ho bisogno.
Però le api mi hanno stimolato a dare un nome definitivo al mio corso privato di yoga per bambini in Polisportiva.
Si, l’ho chiamato proprio “Honey Yoga“.
Honey significa miele che come sappiamo tutti è uno dei prodotti del lavoro delle api. Continua a leggere “Honey Yoga”

Un anno in 12 immagini

Arrivati all’ultimo giorno dell’anno desidero ripercorrere con voi questo 2017 che stasera ci saluterà.
E vorrei farlo attraverso 12 immagini che ho selezionato dopo aver dedicato ieri del tempo a rileggere ( anche se brevemente ) i post scritti quest’anno.

Gennaio
Dopo diversi tentennamenti dovuti a problemi familiari, inizio il corso di formazione  AIPY per l’insegnamento dello yoga per l’età evolutiva.

Febbraio
Mi faccio il proposito di camminare ogni giorno almeno mezz’ora! Beh! Ci devo ancora lavorare!

Marzo
La bisnonna Maria ci lascia e tornare in collina è un po’ triste senza di lei!

Aprile
Ho iniziato il mio corso privato di yoga per bambini. Ho solo 2/3 piccoli yogi ma la felicità è tanta!

Maggio
Con mia grande gioia, scopro vicinissimo a casa mia, un centro yoga dove posso praticare secondo la tradizione del Satyananda Yoga e vabbè… è proprio il massimo!!!
P.S. Ora il centro di chiama YogaLab- Atelier Yoga Milano.

Giugno
Inizia l’oratorio estivo, un appuntamento che coinvolge tutta la famiglia e accidenti!!!! Quanto ci divertiamo!

Luglio
E’ il mese delle nostre vacanze sulle “mie” colline piacentine, il luogo che amo di più al mondo!
Quest’anno poi ho vissuto un’esperienza tutta particolare!

Agosto
Matilde ed io andiamo alla scoperta dei parchi cittadini.

Settembre
Matilde inizia il secondo anno di liceo artistico e anche questa si rivelerà una bellissima anche se faticosa avventura!

Ottobre
Riprendo la mia attività come catechista in parrocchia con i bimbi di terza elementare. Un nuovo ciclo, una nuova avventura!

Novembre
Concludo il corso di formazione AIPY e che dire! Una felicità immensa!

Dicembre
Metto subito in pratica ciò che ho imparato nel corso AIPY con grande soddisfazione nella mia piccola sala yoga completamente ristrutturata!!!!

Mi guardo indietro e in quest’anno vedo tanta fatica, tante preoccupazioni ma una grande voglia di essere felice, con la mia little family, il mio lavoro, il mio yoga, il mio catechismo.
Concludo l’anno con tanta serenità per aver vissuto un anno intenso, intensissimo.

E il vostro anno come è stato cari lettori?
Condividete nei commenti se vi fa piacere!
E intanto vi auguro di trascorre serenamente questa ultima giornata del 2017!!!
Buon Anno!!!!!!

Marzo

cof

Buon inizio marzo cari amici!
Questo sarà un mese molto intenso ( e quale mese non lo è?!?!?!?).
Tra due settimane comincerò il mio primo corso di yoga per bambini.
Sono entusiasta di questa cosa e ci sto lavorando con passione ( giuro che prima o poi pubblicherò qualcosa!).
Mi sta aiutando molto il corso di formazione AIPY che sto facendo ( questo fine settimana si parlerà dell’importanza dei riti per i bambini e poi ancora tanta didattica), senza contare che le mie compagne di corso sono eccezionali. Non mi sono mai trovata così bene in un gruppo. Entusiasmo, voglia di condividere ( anche su WhatsApp per sere intere!).
Bello, bello, bello!
In questo mese succederà un’altra cosa molto bella. I miei ragazzi di catechismo ( cresimandi) incontreranno Papa Francesco il 25 marzo allo Stadio di San Siro in occasione della visita del Pontefice nella nostra città. Io non ci sarò, perchè sarò impegnata in un altro seminario per il mio lavoro ma sono sicura che per loro sarà un’esperienza importante.
E poi marzo è il mese della primavera. Già da qualche settimana ci sono le prime gemmine sugli alberi e l’aria anche se ancora freddina è diversa.
Io ho voglia di primavera. Di rinnovamento. Di vita nuova.
E voi?
Un abbraccio grande a chi passerà di qui oggi… e anche domani 🙂