Yoga per bambini: Il respiro dell’ape

Questa settimana ho proposto alle mie allieve Bhramari Pranayama, il respiro del ronzio dell’ape.
Si tratta di una pratica molto rilassante e che piace molto anche ai bambini.
L’avevo inserita nel gioco delle api chiacchierone .

I bimbi sono seduti a gambe incrociate e con le orecchie tappate con le mani.
Si chiudono gli occhi, si fa un lungo inspiro e poi espirando si emette un ronzio uniforme, proprio come le api.
E’ un esercizio di respiro che induce calma e concentrazione e porta molti benefici perchè agisce sulla ghiandola pituitaria, cioè la ghiandola che regola l’attività endocrina e metabolica di tutto l’organismo.
Ai bambini, proposta sotto forma di gioco, risulta molto divertente.
Del resto a chi non piace imitare i versi degli animali?
E se poi siamo in tanti è bellissimo l’effetto sciame che si crea!
Io adoro le api!
Non si era capito eh!?!?

Oggi sono felice!
Buon primo maggio, dear friends!!!


Ringrazio Sybille Tezzele Kramer per i suoi bellissimi disegni.

Annunci